Pescina

Sequestro banconote false, 4 denunciati

Quattro persone, di cui tre di origine campana e una di Chieti, sono state denunciate dalla polizia stradale perché nel corso di un controllo nei pressi del casello autostradale A/25 di Sulmona (L'Aquila) sono stati trovati in possesso di mazzette di banconote false da 20 euro per un totale di 2.960 euro che sono state sequestrate. La contraffazione è stata confermato dalla sede di Pescara della Banca d'Italia. I poliziotti si sono insospettiti in quanto dopo aver fermato la Ford Fiesta, i quattro erano in evidente stato di agitazione e in contraddizione tra di loro nel dichiarare agli agenti da dove provenissero: la perquisizione personale estesa al veicolo, ha portato alla scoperta delle mazzette nascoste negli indumenti e avvolte con pellicola per alimenti che ad una prima verifica sono risultate false. Dopo gli ulteriori accertamenti del caso, i quattro un 45enne, un 25enne e un 62enne di Castellammare di Stabia (Napoli), e un 25enne di Chieti, sono stati denunciati.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie