Di Maio, abolizione leggi per sisma

"Il problema di questo Paese è che ci sono troppe leggi che si accavallano e contraddicono: il nostro piano di abolizione di 400 leggi dello Stato inutili contribuirà anche a semplificare il processo di ricostruzione dell'Aquila". Questa la sola dichiarazione nel capoluogo del candidato premier del Cinque stelle, Luigi Di Maio. Arrivato alla Villa comunale con un'ora di ritardo, dopo aver visitato all'insaputa della stampa la basilica di Collemaggio, appena restituita alla città, ha preso un caffè con il consigliere regionale Sara Marcozzi, coordinatrice abruzzese della campagna elettorale per il voto del 4 marzo, ed è andato via ringraziando i propri sostenitori, annullando la passeggiata in centro storico ed evitando le domande dei giornalisti locali.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. MarsicaLive
  2. MarsicaLive
  3. MarsicaLive
  4. AbruzzoLive
  5. MarsicaLive

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pescina

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */